Blitz anti-droga a Brusciano, vicino Nola. Sei persone sono finite in manette durante i controlli antidroga condotti dai Carabinieri. Sgominata così una piazza di spaccio dedita alla vendita di crack, marjiuana e cocaina.

Brusciano, blitz anti-droga: sei arresti

In particolare in via Paolo Borsellino, all’interno del complesso di edilizia popolare «ex legge 219/1981», hanno operato i militari della sezione operativa del Nor della compagnia di Castello di Cisterna. I sei, cinque uomini e una donna, sono accusati di detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti. Si tratta di un 35enne di Napoli; un 34enne di Pomigliano d’Arco; un 54enne di Brusciano, un 39enne di Brusciano; un 57enne di Brusciano; e una 35enne di Brusciano, tutti nullafacenti, pregiudicati.

I carabinieri li hanno colti in flagrante a seguito di un prolungato servizio di osservazione mentre cedevano dosi di sostanza stupefacente a tre giovani del luogo. Gli stessi, inoltre, dopo essere stati intercettati, al termine di perquisizioni personali, sono stati trovati in possesso di sostanze stupefacenti – già suddivisa in dosi – come marijuana, hashish, crack, cocaina, nonché della somma di 655 euro in contanti, ritenuti di verosimile provento illecito: il tutto è stato sottoposto a sequestro. Nello stesso contesto, inoltre, è stato denunciato per i medesimi reati un 34enne di Cimitile.



continua a leggere su Teleclubitalia.it