E’ stretta anche sui controlli anti-assembramento. Mentre la Campania precipita nel rischio del lockdown, le forze dell’ordine sono impegnate sul territorio per arginare i comportamenti che favoriscono la diffusione del coronavirus.

Napoli, controlli anti-assembramento: cinque persone sanzionate

Oggetto dei controlli la zona della movida. Domenica notte gli agenti del Commissariato Decumani sono intervenuti in via Mezzocannone per segnalazioni di assembramenti in strada e musica ad alto volume.

Una volta sul posto i poliziotti hanno visto numerose persone che sostavano presso un bar e hanno sanzionato 5 di esse per il mancato rispetto del distanziamento sociale e perché non indossavano la mascherina. L’attenzione da parte delle forze dell’ordine è massima. Segnalata a via Coroglio anche una serata in discoteca in un noto locale, come documentato da decine di stories apparse sui social. Anche in quella circostanza decine di giovani erano assembrati senza alcun rispetto per le norme anti-covid.



continua a leggere su Teleclubitalia.it