E’ arrivato l’autunno e con esso il maltempo. Bomba d’acqua su Napoli e provincia, danni, alberi abbattuti e disagi dovuti alle forti raffiche di vento e pioggia.  E’ ancora allerta meteo in tutta la regione. La Protezione civile della Regione Campania ha prorogato la vigente allerta meteo fino alle 6 di domenica mattina sull’intero territorio regionale. Alle 13 un violento temporale ha abbattuto alberi sulla fascia costiera e fatto cadere insegne in strada. Anche a Napoli il maltempo ha creato danni con alberi caduti. Tragedia sfiorata alla Pignasecca, quartiere napoletano. La furia del tempo ha fatto crollare le tettoie dei commercianti della zona. Urgente l’intervento dei vigili del fuoco. Per fortuna non si registrano feritiperchè proprio in quel momento la pioggia aveva fermato il solito passeggio tra i vicoli. Tanta paura per i residenti, ma un grande danno per i commercianti. 

Intanto dalle 6 di domani mattina e fino alla stessa ora di domenica 27 settembre il livello di allerta per l’intero territorio regionale diviene Giallo.Da domani mattina, infatti, le precipitazioni diverranno sparse anche carattere di rovescio o isolato temporale, e andranno ad attenuarsi a partire dal pomeriggio. I venti saranno occidentali localmente forti con raffiche. Il mare si presenterà agitato, con possibili mareggiate lungo le coste esposte.



continua a leggere su Teleclubitalia.it