Due morti in poche ore in provincia di Caserta. Non succedeva da mesi. La situazione della pandemia di coronavirus in Campania torna ad aggravarsi. Ieri è deceduto un uomo di Castel Volturno, oggi invece muore una persona di Teverola.

Castel Volturno e Teverola piangono due morti di coronavirus

La prima notizia – come spiega Edizionecaserta.net – viene riportata nel bollettino dell’Asl. L’uomo di Castel Volturno, già inserito tra i 58 casi positivi della città domiziana, risulta la 49esima vittima di Covid di Terra di Lavoro dall’inizio della pandemia.

Oggi è invece la comunità di Teverola a piangere una persona per Covid-19. Si tratta di un 82enne. Così il sindaco Tommaso Barbato ufficializza il decesso: “Considerata sicuramente la enorme mole di lavoro dell’ASL, non sempre ci arrivano con tempestività le comunicazioni dei positivi o dei guariti. Men che meno, purtroppo, dei defunti”.

E poi specifica: “Ciononostante, con profondo dolore, sto qui a comunicarvi che, in data odierna, si è spento un signore, positivo al Covid-19. Non posso proferire altre parole. Sono profondamente addolorato e abbraccio virtualmente la famiglia del defunto, a nome dell’intera comunità, esprimendo cordoglio e vicinanza.”



continua a leggere su Teleclubitalia.it