Casalnuovo. Lite nel corso di una festa di compleanno rischia di finire in omicidio per alcune avances fatte a una ragazza. I carabinieri della Compagnia di Castello di Cisterna hanno eseguito un’ordinanza di custodia in carcere nei confronti di un ragazzo di 21 anni.

Casalnuovo, tentato omicidio durante festa di compleanno: un arresto

A emettere il provvedimento il Gip del Tribunale di Nola. Il giovane è gravemente indiziato di tentato omicidio e di porto di armi od oggetti atti ad offendere. L’episodio risale al 6 settembre. Vittima un coetaneo preso di mira nel corso di una lite insorta, per futili motivi, al termine di una festa di compleanno.

L’indagine, in particolare, ha consentito di individuare l’autore dei fatti reato contestati, sulla base delle dichiarazioni delle persone informate sui fatti e sulla scorta dell’esame delle immagini degli impianti di videosorveglianza presenti nella zona. Alla base del litigio e della colluttazione alcune frasi offensive rivolte ad una giovane ragazza, nel corso di una festa di compleanno da altri partecipanti.

Prima sarebbe partito un pestaggio ai danni della vittima, poi l’aggressore avrebbe impugnato un coltello ferendo l’altro a colpi di fendenti. L’arrestato è stato associato presso la Casa Circondariale di Napoli – Poggioreale.



continua a leggere su Teleclubitalia.it