Frattamaggiore. Un vasto incendio è divampato ieri sera in un fondo agricolo, posto sotto sequestro poiché in esso erano stati stoccati alcuni rifiuti speciali e pericolosi. L’area in questione si trova nei pressi dei cimitero e del liceo Miranda.

Incendio a Frattamaggiore, fiamme altissime e aria irrespirabile

Stando ad una prima ricostruzione, il rogo si è sviluppato attorno alle 21 ed ha sprigionato una densa nube di fumo che si è estesa per alcuni metri, rendendo l’aria irrespirabile. Sui social sono apparse le immagini del terribile incendio, diventate presto virali. La pagina “Terra Nostrum” ha pubblicato un video, che mostra nitidamente le dimensioni del rogo.

“Frattamaggiore poco fa ore 20:45 di martedì 15 settembre 2020, a fuoco un terreno posto sotto sequestro dove sopra vi erano stoccati rifiuti speciali e pericolosi. Ed anche questa è fatta! Dove ci sono discariche più o meno illegali, siti, capannoni terreni di stoccaggio rifiuti e altro, come per magia arriva il fuoco e fa piazza pulita. Siamo all’ordine di centinaia e passa roghi tossici al giorno che avvelenano h24 una popolazione inerme, ostaggio di criminali senza scrupoli. Ma è tutto normal” scrive l’associazione su Facebook.

Tantissimi i cittadini che si sono barricati in casa per non respirare i fumi tossici. Sul posto sono intervenuti i vigili del Fuoco che, con non poche difficoltà, hanno domato le fiamme altissime.



continua a leggere su Teleclubitalia.it