Arrivano le prime dichiarazioni di Silvio Berlusconi dopo il ricovero per Covid-19 all’ospedale San Raffaele di Milano. Il Cavaliere lo fa in collegamento telefonico con la riunione dei deputati di Forza Italia.

Silvio Berlusconi torna a parlare: “Virus terrificante”

Il leader del centrodestra usa parole crude per descrivere la sua esperienza: “È un virus veramente terrificante e non auguro a nessuno di incorrere in una situazione di questo genere. Credo che sia l’esperienza più terribile della mia vita”. Successivamente si sofferma anche delle sue condizioni di salute attuali: “Ora mi sento  meglio, oggi è un momento di particolare benessere”.

Ma il leader di Fi non nasconde di aver avuto forti dolori fisici su tutto il corpo e tosse “a tratti dolorosa”. L’ex presidente del Consiglio infine rivolge anche un appello ai suoi deputati per proteggersi dai pericoli del contagio: “State attenti, portate sempre la mascherina, siate riservati”.

Intanto il primario Zangrillo ha diffuso anche l’ultimo bollettino sulle sue condizioni: “L’evoluzione clinica dell’infezione polmonare si conferma favorevole”, ha spiegato il dottore. “Tutti i parametri monitorati presentano valori molto confortanti”.



continua a leggere su Teleclubitalia.it