villa alberto sordi

E’ stata messa i vendita la bellissima dimora che un tempo fu del pittore Vittorio Corcos e poi di Alberto Sordi. Lo annuncia Engel & Völkers, agenzia specializzata nella vendita di case di lusso. L’immobile, che si trova a Castiglioncello, in provincia di Livorno, è sul mercato con una valutazione di sei milioni di euro.

In vendita la villa di Alberto Sordi a Castiglioncello

La villa possiede dieci camere da letto, dieci bagni, mille metri quadrati interni più 4mila di terreno, una terrazza vista mare da 600 metri quadrati, una piscina con acqua salata e accesso diretto in spiaggia.

La dimora fu costruita nel 1895 e dopo la morte del ritrattista nel 1933 fu abitata dalla figlia e in seguito, nel 1962, fu acquistata da Sordi. L’attore romano la tenne fino alla scomparsa nel 1990 del fratello Giuseppe, che spesso viveva lì. Due affreschi nello studio e nella camera da letto ricordano questi due illustri proprietari.

Villa Corcos a Castiglioncello

“Magnifici affreschi, pregiate finiture e mobili d’epoca impreziosiscono ogni stanza. Al piano seminterrato – livello piscina – si trovano: sala da pranzo, cucina, ufficio, sala biliardo, sala di rappresentanza e un bagno, oltre a locali per il personale e diversi vani tecnici. Il piano terra ospita un ampio ingresso, una biblioteca con camino e due camere da letto con bagno privato. Una spaziosa terrazza, affacciata direttamente sul mare, circonda parte di questo livello. La zona notte si trova al primo piano ed è composta da quattro ampie camere da letto e due bagni. Salendo ancora le scale, si giunge alla “Torretta”, occupata da un open space con bagno e impreziosita da terrazza panoramica a 360°”, si legge sull’annuncio pubblicato su internet dalla nota agenzia per la vendita di immobili di lusso.



continua a leggere su Teleclubitalia.it