Rissa alla sede del Banco dei Pegni di Napoli in via San Giacomo. La Polizia di Stato questa mattina è intervenuta per sedare una zuffa scoppiata all’esterno dell’istituto. A creare disordine, secondo quanto riporta Il mattino, il sistema di prenotazioni.

Napoli, rissa al banco dei Pegni

Già alle quattro del mattino c’è chi si prenota per entrare nel banco dei Pegni e preferisce trascorrere le ultime ore del buio per potere prendere il numero. A quanto pare uno dei clienti vantava di essere in possesso di un numero di accesso grazie al quale entrare prima degli altri. Da lì è scoppiata la rissa a suon di calci e pugni. Da qui l’intervento della Polizia prima e dei carabinieri poi. Non ci sarebbero feriti.

«C’è gente che viene qui di notte – spiega un utente a Il Mattino – per essere tra i primi ad avere il numero, in quanto intorno alle quattro c’è un addetto che li distribuisce. E superato il numero 40 non si può entrare e si è costretti a tornare nei giorni successivi». Un’anomalia tutta nostra per un criterio che crea disordine.



continua a leggere su Teleclubitalia.it