giugliano libera

Un incontro per presentare i volti nuovi della lista Giugliano Libera. Ieri allo Chalet del centro l’iniziativa con alcuni dei candidati della lista a sostegno di Antonio Poziello. Una civica, come spiegano i protagonisti, fatta di giovani professionisti. 

E’ di ieri la polemica sulla nomina degli scrutatori. Un polverone sollevato dall’ex sindaco che ha parlato in prima battuta di “voto di scambio”. Diversa invece la versione della coalizione di Nicola Pirozzi che è stata tirata in ballo vista la presenza in commissione eelttorale di due ex consiglieri attualmente candidati tra le fila del candidato dem secondo cui sin dal primo momento si intendeva procedere al sorteggio. 

Pirozzi ha ribattuto così: “Poziello dice che grazie a lui si è fatto il sorteggio. Peccato che quando al Comune c’era lui, gli scrutatori venivano sempre scelti attraverso i criteri più disparati”. 



continua a leggere su Teleclubitalia.it