Tra le città a nord di Napoli che saranno al voto i prossimi 20 e 21 settembre, c’è anche Caivano. La città, con le prossime elezioni amministrative si prepara ad uscire dal commissariamento. Il Consiglio comunale fu infatti sciolto ad aprile 2018 per infiltrazioni camorristiche.
Ora i candidati alla fascia tricolore sono tre: Enzo Falco, Antonio Angelino e Salvatore Ponticelli.

L’avvocato Salvatore Ponticelli è il candidato sindaco del centro destra. Sostenuto da “Forza Italia”, “Fratelli d’Italia” e la civica “l’Arca”.

Secondo candidato sindaco è Antonio Angelino. Quattro liste a suo sostegno “Caivano Conta”, “Caivano Oltre”, “La Svolta” e l’”Udc”.

Infine, Come in altre città come Pomigliano e Giugliano, anche a Caivano questo turno elettorale è destinato ad essere ricordato anche per il primo tentativo di alleanza proprio tra i grillini e il Pd.

Enzo Falco, l’ultimo candidato sindaco, è infatti sostenuto da “Partito Democratico” e “M5S”, oltre che “Italia Viva”, “Articolo Uno- Europa Verde”, “Democratici e Riformisti”, “Noi Campani” e “Orgoglio Campano”.



continua a leggere su Teleclubitalia.it