Il papà di Gioele è arrivato in caserma per il riconoscimento dei vestiti del piccolo. Daniele Mondello è appena arrivato alla caserma Calipari di Messina, accompagnato dal padre Letterio e da Elvira Certa, il medico legale scelto dalla famiglia Mondello per la consulenza medico-legale.

Come riporta Il Messaggero, Daniele Mondello è stato convocato per il riconoscimento degli indumenti e le scarpe. Le forze dell’ordine hanno trovato ieri gli oggetti nei pressi del luogo del ritrovamento dei resti di Gioele nei boschi di Caronia (Messina).

“Queste ricerche sono state un fallimento”. Lo ha detto il marito di Viviana Parisi e padre di Gioele, uscendo dalla Questura di Messina e prima di recarsi nella caserma Calipari.



continua a leggere su Teleclubitalia.it