incidente napoli roma

Napoli-Roma. Un uomo di 68 anni e il nipotino di 10 anni, (nonno e nipote) originari di Angri nel Salernitano, hanno perso la vita sull’A1, nel tratto compreso tra Cassino e Caianello. I due viaggiavano su una moto e, per cause ancora al vaglio della polizia stradale, sono andati a schiantarsi contro il guardrail. Il dramma si è consumato attorno alle 12.30, in direzione Napoli, al chilometro 699

La dinamica

L’incidente è avvenuto al km 699. I due che viaggiavano su una moto, per cause ancora in fase di accertamento da parte degli agenti della sottosezione A1 della Polizia Stradale di Cassino, hanno perso il controllo del due ruote e sono finiti contro un guardrail. Al momento si registrano 2 km di coda.

Percorsi alternativi verso Napoli

Agli utenti che da Roma sono diretti verso Napoli si consiglia di uscire a Pontecorvo, percorrere la SS6 Casilina e rientrare a Caianello.

Incidente in A1

Sempre in mattinata il traffico ha subito inoltre pesanti rallentamenti per un doppio incidente, uno in direzione Sud tra Valmontone e Colleferro e l’altro in direzione Nord, tra Anagni e Colleferro, un maxi tamponamento in cui sono rimaste coinvolte cinque auto. Diversi feriti in quest’ultimo caso, ma fortunatamente nessuna vittima.



continua a leggere su Teleclubitalia.it