Padova. Il coronavirus colpisce anche i più giovani. Nessuno è immune. Anche se le fasce a rischio restano gli anziani o le persone con patologie pregresse, anche i ragazzi o addirittura i bambini possono affrontare conseguenze gravi dopo l’infezione. A Padova un bimbo di cinque anni è in rianimazione: aveva difficoltà a respirare con i suoi polmoni.

Padova, bimbo di cinque anni contagiato: è in rianimazione

Il piccolo, affetto da Coronavirus, inizialmente è stato intubato perché i polmoni colpiti dall’infezione non gli consentivano più di respirare. E’ stato ricoverato alcuni giorni fa con i sintomi del Covid (mal di gola, tosse, spossatezza, perdita del gusto e dell’olfatto). Il tampone a cui è stato sottoposto è risultato positivo ed ha quindi confermato l’infezione.

Dopo una prima fase le condizioni del piccolo per fortuna sono leggermente migliorate e i medici hanno deciso di estubarlo, sperando che il peggio sia passato, ma resta ricoverato in rianimazione sotto stretto controllo del personale sanitario. Tutta la famiglia è in isolamento, in attesa dell’esito dei tamponi. E’ stato il Mattino di Padova a riportare la notizia.



continua a leggere su Teleclubitalia.it