Una nuova impennata di casi positivi al Coronavirus si registra in Puglia. A far risalire la curva sono soprattutto positivi rientrati da viaggi all’esterno, metà dei quali sono giovani. Gli ultimi casi sono stati segnalati a Giovinazzo, in provincia di Bari. Si tratta di sei giovani rientrati da Malta.

Aumentano i contagi in Puglia, tra i positivi molti giovani

Altri sei positivi, invece, sono della provincia di Lecce: cinque sono rientrati dalla Grecia e uno da Malta. E sono sempre di più i casi di ragazzi che dopo il rientro in Italia scoprono di aver contratto il virus: oltre 50 in due giorni. Ieri in Puglia si sono registrati 26 casi. Secondo i dati diffusi dalla Regione, 11 sono residenti in provincia di Bari, 9 in provincia di Foggia e 6 di Lecce. I test effettuati sono 690.

Dall’inizio dell’emergenza sono stati processati 256.997 test. Sono 3.973 i pazienti guariti (dato stabile rispetto a ieri) e 213 i casi attualmente positivi (+26), dei quali 37 ricoverati e lo 0,5% in terapia intensiva. Il totale dei casi positivi Covid in Puglia dall’inizio dell’emergenza è di 4.740, così suddivisi: 1538 nella provincia di Bari; 382 nella provincia di Bat; 676 nella provincia di Brindisi; 1239 nella provincia di Foggia; 591 nella provincia di Lecce; 282 nella provincia di Taranto; 32 attribuiti a residenti fuori regione. I Dipartimenti di prevenzione delle Asl hanno attivato tutte le procedure per rintracciare i contatti stretti dei nuovi positivi.



continua a leggere su Teleclubitalia.it