A smentire l’imminente ufficializzazione di Giuseppe Pietro Maisto alla guida del centrodestra per le prossime amministrative è il coordinatore provinciale di FI Antonio Pentangelo. Il deputato, attraverso una nota stampa, fa infatti sapere che “le notizie stampe che vedrebbero il centrodestra ver trovato l’accordo sono prive di fondamento”.

Giugliano, Pentangelo frena su Maisto: “Ancora nessun accordo”

“Come potranno confermare i colleghi coordinatori provinciali di Fratelli d’Italia, della Lega e dell’Udc, dall’ultima riunione interpartitica, incontro assolutamente interlocutorio, non è uscita alcuna indicazione – precisa Pentangelo -. Successivamente non c’è stata nessuna ulteriore riunione”.

inlineadv

Il nome è “in dirittura d’arrivo”, specifica il coordinatore provinciale. Ma il nome però non ci sarebbe ancora. All’interno di Forza Italia è in corso un duro braccio di ferro tra chi sostiene il nome di Maisto e chi, invece, preme per la candidatura di un nome interno come Alfonso Sequino, già due volte consigliere comunale tra le fila del partito berlusconiano. Il primo riuscirebbe a mettere d’accordo tutti i partiti della compagine del centrodestra, mentre la candidatura di Sequino non raccoglie i consensi di tutti gli alleati.

related