Violentato da un ragazzino a soli 6 anni. E’ la terribile vicenda che si è consumata a Marcianise. Il piccolo è arrivato all’ospedale Sant’Anna e San Sebastiano di Caserta con ferite presumibilmente provocate da abusi sessuali.

Marcianise, bimbo di sei anni violentato da un dodicenne finisce in ospedale

Sono stati i medici a riscontrare la veridicità di quanto raccontato dalla vittima. Al nosocomio sono successivamente giunti i carabinieri della Compagnia di Marcianise che hanno raccolto la testimonianza del piccolo e ricostruito la vicenda. Il responsabile della violenza sarebbe un 12enne,  che si sarebbe macchiato di un reato terribile per il quale però non è nemmeno imputabile, data l’età. L’abuso si è consumato tra il 27 e il 28 luglio.

inlineadv

I due si trovavano nella stessa abitazione: il piccolo era infatti a dormire a casa di amici quando sarebbero avvenute le violenze. La vittima è stata dimessa dall’ospedale dopo alcuni giorni di osservazione. Massimo riserbo sulla vicenda sulla quale sono in corso approfondimenti investigativi da parte dei militari della caserma di viale XXIV Maggio. Il caso viene monitorato anche dai servizi sociali del Comune, ma al momento il 12enne non è stato rintracciato: si sarebbe infatti allontanato dalla sua abitazione dopo quanto accaduto.

related