gemelle casoria intervista

Si dice che i gemelli sviluppino, sin dalla pancia della madre, una sintonia particolare. Non rari sono i casi in cui, per “corrispondenze sensoriali”, gemelli (anche separati alla nascita e cresciuti in famiglie e ambienti diversi) si ritrovano a preferire gli stessi cibi, gli stessi colori, o ad assumere le stesse abitudini. Quello che è accaduto a due gemelle di Casoria, però, ha dello straordinario.

Stefania e Assunta si sono ritrovate a condividere, nelle stesse ore e nello stesso ospedale, il Policlinico II di Napoli, uno dei momenti più importanti della loro vita: la nascita dei loro figli Carmine e Lorenzo.

GUARDA L’INTERVISTA



continua a leggere su Teleclubitalia.it