manifesto maisto giugliano

GIUGLIANO. E’ stata sporta denuncia ai carabinieri per il manifesto abusivo con il nome del papabile candidato sindaco di centrodestra a Giugliano Pietro Giuseppe Maisto. Ieri, un cartellone di grosse dimensioni è comparso su via Appia. 

Il manifesto è risultato essere poi un falso e affisso anche in maniera abusiva. Così, ieri il proprietario dello spazio ha sporto denuncia ai carabinieri di Grumo Nevano proprio per l’affissione abusiva. L’aspirante candidato sindaco ha infatti spiegato alla nostra redazione che non è stato lui ad autorizzarlo. Il cartellone è stato probabilmente posizionato nella notte tra giovedì e venerdì. Ieri poi è stato rimosso.

“Vorrei capire a chi interessa gettare fango e utilizzare sistemi simili per provare a evitare candidature – aveva detto alla nostra redazione -. Qualcuno che sta brigando in tutti i modi, in ogni contesto, utilizzando tutti i sistemi per cercare di evitare candidature a Giugliano. Questi episodi danno il segno del fatto che Giugliano deve voltare completamente pagina.



continua a leggere su Teleclubitalia.it