E’ deceduta all’ospedale Niguarda di Milano la donna di 82 anni finita sotto un treno alla stazione centrale di Milano. Il dramma si è verificato stamattina, intorno alle 12. L’anziana donna è stata portata al nosocomio milanese già disperate con la gamba destra amputata, la sinistra molto compromessa e una grave emorragia.

Milano, donna anziana finisce sotto al treno

Secondo la ricostruzione di un testimone, l’anziana di 82 anni, residente a Genova, ha cercato di attraversare i binari con tanto di valige. A accorgersi di cosa era accaduto e a dare subito l’allarme è stato un uomo che si trovava sulla banchina e ha visto una testa spuntare e poi scomparire alla partenza del treno. La donna si trovava sulla banchina fra il binario 17 e 18 mentre il treno Frecciargento Milano-Lecce è partito.  Subito sono intervenuti i soccorsi, la Polfer e i vigili del fuoco. I sanitari del 118 hanno provato a lungo a rianimarla e successivamente l’hanno trasportata in ospedale. Purtroppo i medici non sono riusciti a salvarla.



continua a leggere su Teleclubitalia.it