Terremoto in provincia di Catania. I sismografi hanno registrato una scossa di terremoto magnitudo 3.0 a 2 km est da Ragalna (Catania), ai piedi dell’Etna. L’evento si è verificato alle 7 e 40, ad una profondità di 0 km. E’ stato localizzato dalla Sala Operativa INGV-OE (Catania).

Trema la terra in Sicilia, scossa di magnitudo 3.0

La scossa è stata avvertita nettamente dai cittadini della zona. Il terremoto sarebbe avvenuto proprio a causa delle continue attività magmatiche del vulcano.

Quest’ultimo, di natura effusiva, non è nuovo ad eruzioni (l’ultima risale al del 19 aprile 2020) e questo sisma potrebbe prevederne una nuova.



continua a leggere su Teleclubitalia.it