Lutto a Nocera Inferiore per la morte di Carmine De Caro, assistente capo del commissariato di polizia di Stato a Nocera Inferiore. Così come riporta Il Mattino, l’uomo è stato stroncato da un malore mentre tornava a casa. Aveva 49 anni.

Nocera Inferiore, lutto in polizia: morto Carmine De Caro

La tragedia si è consumata ieri mattina. L’agente di Polizia si era recato a lavoro al commissariato di via Falcone. Aveva fatto poi rientro a Bracigliano, nel primo pomeriggio, dopo la fine del turno. Durante il tragitto avrebbe accusato un malore in auto e ha perso i sensi. A notare la sua macchina un passante, che ha allertato i soccorsi.

Purtroppo, quando i sanitari del 118 sono giunti sul posto, lo hanno trovato senza vita. Ancora ignote le cause del decesso, anche se l’ipotesi principale è che sia stato stroncato da un infarto fulminante che non gli ha lasciato scampo. La notizia ha sconvolto le comunità di Bracigliano, dove risiedeva, e di Nocera Inferiore. Il poliziotto era benvoluto da tutti e viene ricordato come una persona gentile e umile. Lascia due figli.I funerali saranno celebrati oggi pomeriggio, alle 17,30, presso la chiesa di San Giovanni Battista.



continua a leggere su Teleclubitalia.it