E’ ancora sotto choc la comunità di Castel Volturno per la morte di Ida Campopiano, la donna di 38 anni ritrovata senza vita nel bagno di un’abitazione in via Giorgio Vasari nella mattinata di ieri. La vittima, originaria di Pietravairano, sempre in provincia di Caserta, era completamente nuda, riversa a terra, quando i sanitari del 118 hanno tentato di rianimarla.

Castel Volturno, Ida Campopiano morta a 38 anni: ipotesi malore

Secondo una prima ricostruzione, la donna stava per entrare in doccia quando probabilmente avrebbe accusato un malore. Sul suo corpo, a seguito di una prima ispezione cadaverica, non c’erano segni di violenza e di colluttazione. La Procura della Repubblica ha comunque deciso di disporre l’esame autoptico sul corpo per scongiurare qualsiasi ipotesi di morte violenta. La salma è al momento all’ospedale Sant’Anna e San Sebastiano di Caserta. La notizia intanto ha fatto presto il giro della comunità domizia e della città di Pietravairano, dove la donna ha vissuto per molti anni e dove abita tutt’ora gran parte della sua famiglia. Ida Campopiano lascia tre figli piccoli.



continua a leggere su Teleclubitalia.it