Questa mattina la polizia municipale ha eseguito il provvedimento di chiusura per i supermercati Sigma Carputo di Marano, dopo l’interdittiva antimafia della Prefettura di Napoli. I titolari però protestano: “Io non abbassato la serranda”, dice la titolare 

Ora, sono pronti a fare ricorso.  In attesa della decisione, fanno un appello al comune di Marano: “Ci sono 60 giorni di tempo e non è giusto dichiarare la cessata attività. Ora 40 dipendenti devono restare a casa. – aggiunge la titolare – Noi siamo persone perbene” 

VIDEO:

continua a leggere su Teleclubitalia.it