casoria disabile maltrattato video

Ennesimo episodio di bullismo nell’hinterland napoletano. Questa volta a Casoria un gruppo di ragazzi ha preso di mira un uomo disabile. Il filmato, finito in rete, è stato rilancio dal consigliere dei Verdi Francesco Emilio Borrelli.

Casoria, uomo disabile maltrattato e insultato

La vicenda si è consumato nel Parco dei Pini, così come segnalato da una cittadina. Nel video in questione si vede un gruppo di individui adulti avvicinare una persona, chiaramente disabile mentale, e prenderla in giro, provocarla e maltrattarla per diversi minuti. Inoltre queste persone a tratti cercano di rabbonire il malcapitato con il solo scopo di poter di nuovo passare al contrattacco e prolungare così quello che per loro sembra essere un divertimento.

inlineadv

“Non è certo la prima volta che queste persone si comportano in questo modo sempre con lui, Enzo. A volte hanno fatto cose davvero disdicevoli, capitò che una volta lo ingannarono e gli fecero bere dell’urina, è capitato anche che gli mettessero degli scarafaggi addosso”, racconta la signora Carmela, la cittadina che ha segnalato la vicenda al Consigliere Borrelli.

La reazione di Borrelli

“Appena ci hanno segnalato questo episodio – spiega il consigliere – ci siamo rivolti alle autorità giudiziarie per denunciare queste persone e fare in modo che subiscano pene severe, sono dei vili.
Siamo davvero senza parole, siamo disgustati da quanto in basso possa cadere a volte l’essere umano, approfittare in questo modo meschino e vigliacco di una persona problematica è vergognoso. Spesso ci siamo trovati a commentare e a denunciare episodi simili da parte di ragazzini, ma se quelle che dovrebbero essere delle persone adulte si comportano in questo modo come possiamo sperare che i più giovani crescano seguendo una retta via? Proprio per questo dobbiamo cominciare a lavorare seriamente sui giovani con un programma di rieducazione sociale affinché da adulti non diventino come questi individui qui”.

related