ischia crollo cava dell'isola

“È crollata una parete del costone di Cava dell’isola a Forio d’Ischia. Da tempo segnaliamo le condizioni pericolose di questo tratto di costa. Una parte della parete, come riportato da Teleischia, è scivolata fino a valle a causa delle incessanti piogge degli ultimi due giorni, che hanno mostrato la grande fragilità dell’area, negli anni martoriata dall’abusivismo edilizio. Alcuni sostengono invece che sia stata colpa di una mareggiata forte. Sta di fatto che il dato certo è che la situazione è estremamente delicata e pericolosa.

È da tempo ormai che denunciamo la gravità della situazione, sottolineando la pericolosità di quel costone, sempre ad un passo dal crollo anche a causa delle tante costruzioni abusive che sovrastano la spiaggia. I Verdi di Ischi hanno effettuato un sopralluogo questa mattina per verificare le condizioni del costone. Abbiamo inoltre contattato il sindaco di Forio, Francesco Del Deo, per avere chiarimenti sulla situazione. Ci ha spiegato che da tempo attendono il via libera dalla sovrintendenza per intervenire. Provvederemo anche noi a sollecitare gli uffici preposti per avere una risposta celere.

Facciamo a loro appello, firmino al più presto gli atti per consentire di risolvere il problema. È importante poter intervenire velocemente per garantire la riapertura di quel tratto di spiaggia, già questa estate, in totale sicurezza e senza alcuna paura per l’incolumità pubblica”. È quanto dichiarato da Francesco Emilio Borrelli, consigliere regionale dei Verdi e da Mariarosaria Urraro, commissario dei Verdi di Ischia.



continua a leggere su Teleclubitalia.it