E’ stato recuperato, dal fondo del Tevere, il corpo del 23enne Daniele Papa. Durante l’esercitazione di un volo, il piccolo aereo su cui viaggiava il giovane è precipitato nel Tevere e si è inabissato.

Aereo precipita nel Tevere, recuperato il corpo di Daniele Papa

Le operazioni di recupero si sono concluse oggi, 27 maggio, verso le 15. La scorsa notte i sommozzatori dei vigili del fuoco erano riusciti a individuare il corpo sommerso con l’uso di un sonar. Grazie al dispositivo che emette ultrasuoni, è stato possibile constatare la presenza nella carlinga del corpo del ragazzo.

inlineadv

Il pilota istruttore che volava con lui si è salvato perché è riuscito a sganciare in tempo la cintura di sicurezza e a uscire dal piccolo aereo prima che s’inabissasse.

Il cordoglio della scuola di volo

”Scuola Urbe Aero ha appreso con grande tristezza del ritrovamento del corpo senza vita dell’allievo Daniele Papa, coinvolto nel drammatico incidente di ieri. La Scuola esprime il più profondo cordoglio e vicinanza alla famiglia di Daniele per questo tragico evento”, scrive in una nota la Scuola Urbe Aero.

related