aereo daniele papa

Roma. Dopo oltre 12 ore di ricerche i sommozzatori hanno individuato il Diamond Da 20, il biposto decollato ieri intorno alle 15,30 da una scuola di volo dell’Aeroporto dell’Urbe e precipitato nel fiume Tevere. Il velivolo si trova a 10 metri di profondità all’altezza di via Vitorchiano, nel punto dove ieri sono iniziate le ricerche. L’istruttore, Vito Giannandrea, è stato trovato ferito vicino al fiume e ora è al Gemelli mentre è ancora disperso il giovane allievo del corso piloti, Daniele Papa di 23 anni.

Biposto precipita nel Tevere, i fatti

Un piccolo velivolo biposto è precipitato ieri pomeriggio nel fiume Tevere a Roma, tra via Vitorchiano e l’aeroporto dell’Urbe. Uno dei due occupanti, l’istruttore Vito Giannandrea è stato tratto in salvo. Daniele Papa di 23 anni risulta ancora disperso. . mentre sono in corso le ricerche di un possibile disperso con sommozzatori ed elicottero dei vigili del fuoco. Sul posto anche la polizia.

inlineadv

Le indagini

Le ricerche sono partite da via Vitorchiano dove il segnale gps ha guidato i soccorritori fino al pilota, trovato vicino al fiume ferito. Secondo quanto avrebbe riferito l’aereo ha perso quota ed è precipitato nel Tevere in un tentativo di ammaraggio. Il pilota sarebbe poi riuscito a uscire dalla cabina di comando mentre l’allievo ancora non è stato trovato. Sull’incidente ha aperto un fascicolo di indagine anche l’Agenzia nazionale per la sicurezza del volo. Gli ispettori hanno eseguito i primi rilievi sul campo di volo della scuola di via Salaria già ieri sera.

related