Movida a Napoli, multati baretti aperti dopo le 23 e giovani senza mascherina


NAPOLI. Fioccano le multe per i bar che non rispettano l’orario di chiusura imposto dalla Regione Campania. Ieri ben quattro locali sono stati multati dalla polizia municipale perché avevano protratto oltre le 23 l’orario di apertura. I locali sanzionati si trovano al Vomero. Multe baretti a Napoli Molti gli assembramenti di giovani segnalati in città,

Movida a Napoli, multati baretti aperti dopo le 23 e giovani senza mascherina

NAPOLI. Fioccano le multe per i bar che non rispettano l’orario di chiusura imposto dalla Regione Campania. Ieri ben quattro locali sono stati multati dalla polizia municipale perché avevano protratto oltre le 23 l’orario di apertura. I locali sanzionati si trovano al Vomero.

Multe baretti a Napoli

Molti gli assembramenti di giovani segnalati in città, sopratutto al Vomero, uno dei luoghi tradizionali della movida di Napoli, anche a locali chiusi. Polizia e polizia municipale hanno presidiato nel quartiere Chiaia la zona dei baretti, in gran parte chiusi. Qui gli orari sono stati rispettati, ma alcuni giovani sono stati multati perché non indossavano la mascherina.

In Campania, infatti, c’è ancora l’obbligo di indossare la mascherina e per quanto riguarda invece bar, pasticcerie, baretti e vinerie hanno l’obbligo di chiudere alle 23 secondo un’ordinanza della regione Campania.

Foto di archivio.

Napoli, la movida non si ferma alle 23: festa di laurea e aperitivi fino a notte fonda

Teleclubitalia - notizie ed approfondimenti della cronaca di Napoli e dal resto dell'Italia.