antonio sica orria morto incidente

Incidente in Cilento. Morto a soli 53 anni Antonio Sica. L’uomo, architetto, risideva nella frazione di Piano Vetrale. La tragedia si è consumata intorno all’una di notte sulla strada provinciale che collega Orria a Omignano.

Cilento, dramma sulla provinciale: morto Antonio Sica

La comunità di Orria piange Antonio Sica. Aveva 53 anni, era architetto e risiedeva nella frazione Piano Vetrale. È lui la vittima dell’incidente avvenuto intorno all’una di questa notte sulla Strada Provinciale che collega Omignano e Orria. Secondo quanto ricostruito, la vittima stava tornando a casa quando, per cause da stabilire, la sua auto è sbandata e si è ribaltata finendo fuori strada

Il veicolo avrebbe prima urtato un marciapiede per poi travolgere due auto in sosta. L’impatto è stato devastante e ha svegliato decine di residenti che hanno poi fatto scattare i soccorsi.  Sulla provinciale sono intervenuti i carabinieri della compagnia di Vallo della Lucania, i sanitari del 118 e i vigili del fuoco. Gli uomini del pronto intervento hanno tentato inutilmente di rianimire il corpo del 53enne prima di constatarne il decesso.

continua a leggere su Teleclubitalia.it