Napoli. 3 scosse di terremoto svegliano la città: nell’area flegrea gente in strada


Napoli. Paura nella notte, terremoto sveglia la città. 3 scosse di terremoto, a distanza di pochi minuti l’una dall’altra. Erano le 4.16 quando la terra ha iniziato a tremare. L’INGV ha registrato la prima scossa di magnitudo 2.0. La seconda scossa è stata registrata dopo 10 minuti, alle 0re 4.26 di magnitudo 1.6 e la

Napoli. 3 scosse di terremoto svegliano la città: nell’area flegrea gente in strada

Napoli. Paura nella notte, terremoto sveglia la città. 3 scosse di terremoto, a distanza di pochi minuti l’una dall’altra. Erano le 4.16 quando la terra ha iniziato a tremare. L’INGV ha registrato la prima scossa di magnitudo 2.0. La seconda scossa è stata registrata dopo 10 minuti, alle 0re 4.26 di magnitudo 1.6 e la terza, l’ultima più forte alle ore 4.59 di magnitudo 3.1.

Terremoto Pozzuoli

Decine le segnalazioni arrivate da Marano, Giugliano, Licola, Qualiano e Villaricca. Il susseguirsi delle scosse, in modo crescente, ha svegliato l’intera città poco prima dell’alba. Fortunatamente non si registrano danni a cose o persone. Nell’area flegrea, invece, epicentro del sisma, la gente si è riversata in strada.

Teleclubitalia - notizie ed approfondimenti della cronaca di Napoli e dal resto dell'Italia.