Mascherine introvabili e parte la solidarietà. Monica ha una bottega nel Parco Fiorito nei pressi di Piazza Gramsci. Abile nel cucito e con molta creatività, Monica ha iniziato a realizzare mascherine dandole gratis a chi ne ha bisogno. 

La bottega al momento resta chiusa perché non non rientra nelle attività di prima necessita, ma fuori al suo negozio consegna con dovute precauzioni le mascherine. 

I materiali, però si stanno esaurendo e Monica chiede il sostegno di tutti.

continua a leggere su Teleclubitalia.it