baia domizia denunciati in due coronavirus

A Baia Domizia per una giornata a mare in barba alle disposizioni anti-coronavirus. I carabinieri hanno sorpreso una giovane coppia di Marcianise mentre si stava recando nella nota località balneare. Entrambi sono stati denunciati.

Baia Domizia, al mare durante il divieto anti-coronavirus

I fermati sono T.S., 32 anni, e A.P., 28 anni, entrambi di Marcianise. I due hanno detto di essersi recati nella casa estiva del 32enne per “prendere una boccata d’aria fresca, vista la bella giornata” perché non riusciavano più a stare chiusi in casa.

La coppia ha riferito ai militari di voler raggiungere la loro abitazione al mare, probabilmente per trascorrere sulla costa questo periodo di emergenza. Una motivazione naturalmente che non giustifica lo spostamento. Tanto è bastato per far scattare la denuncia. In provincia di Caserta sono decine le persone denunciate e quasi 500 le autocertificazioni acquisite dalle forze dell’ordine.



continua a leggere su Teleclubitalia.it