scuole chiuse coronavirus italia

Coronavirus, si valuta la chiusura delle scuole. A breve infatti potrebbe arrivare l’ufficialità del Governo. Ma fino a quando e da quando è ciò che decideranno a breve. La misura drastica che l’Esecutivo sta varando serve ad arginare l’emergenza da coronavirus. I contagi infatti crescono, così come il numero di decessi.

Coronavirus, chiusura scuole: da quando?

Secondo le indiscrezioni, la decisione è quasi certa. A suggerirla al premier Conte il comitato scientifico da lui istituito per fronteggiare il contagio del Covid-19. Al vaglio del Governo ci sarebbero alcuni dettagli: la disposizione di chiusura partirà da domani, 5 marzo, oppure da lunedì, 9 marzo?  Il provvedimento sarà comunque valevole in tutte le Regioni d’Italia e non ammetterà deroghe.

Scuole chiuse: fino a quando?

Altro dettaglio da valutare è la durata del provvedimento. Si parla di un minimo di quindici giorni, compatibilmente con il periodo di incubazione del virus, a un massimo di un mese. In quest’ultimo caso le lezioni resteranno sospese fino ad aprile. Qualora si decida di procedere in questa direzione, sarebbe il premier Giuseppe Conte a dare l’annuncio, forse anche nell’incontro con le parti sociali che si svolgerà nel pomeriggio a Palazzo Chigi. I costi sociali saranno enormi ma si tratta di un atto necessario per arginare il contagio.

Rischio perdita anno scolastico

Ci sarà comunque bisogno di predisporre meccanismi utili a salvare comunque l’anno scolastico qualora venisse varato un provvedimento di chiusura delle scuole contro il coronavirus. A questo sta lavorando in queste ora la ministra dell’Istruzione Lucia Azzolina. La sospensione temporanea, infatti, non sarebbe inferiore a un periodo di tempo di due settimane, e potrebbe essere estesa a un mese. Inutile sottolineare il peso di una mossa di questo genere, così come anche l’importanza nel contenimento del virus.



continua a leggere su Teleclubitalia.it