Napoli, dramma in ospedale: Rosa muore a 29 anni dopo aver dato alla luce un bimbo

Napoli, dramma in ospedale: Rosa muore a 29 anni dopo aver dato alla luce un bimbo

Dramma a Napoli. Una mamma, Rosa Andolfi, 29 anni, è morta dopo aver dato alla luce il suo secondo genito all’ospedale Betania. Ancora da chiarire le cause del decesso, ma da quanto apprende la redazione di Teleclubitalia la donna avrebbe avuto delle complicazioni post-parto e non ce l’avrebbe fatta.

Napoli, lutto per Rosa Andolfi: morta nel dare alla luce il suo secondo bimbo

Rosa ieri pomeriggio è entrata in sala parto dopo le doglie. Dopo la nascita del bimbo, però – di nome Claudio -, il quadro clinico di Rosa sarebbe peggiorato. I medici hanno così disposto il trasferimento in terapia intensiva ma la neo-mamma di 29 anni non si è ripresa ed è deceduta nella notte. A darne notizia il marito, Umberto, tramite Facebook. Le condizioni del piccolo venuto al mondo invece sono buone.

Piazza Mercato in lutto, decine i messaggi di cordoglio

La notizia sta facendo rapidamente il giro della città di Napoli ed è stata accolta da amici e parenti tra sgomento e incredulità. “Dio non ha ascoltato le nostre mille preghiere perché Dio perché”, ha scritto Carolina. “Rimarrai sempre nei nostri cuori e ti porterò nel mio cuore tutta la vita, compagna mia”, il commento di Genny. La famiglia di Rosa è di piazza Mercato. Fino a ieri notte tantissime le persone che hanno pregato perché la 29enne si salvasse. Purtroppo però poche ore fa la notizia: la 29enne non ce l’ha fatta. Lascia, oltre al marito e il piccolo Claudio, anche un altro bambino, Antonio, di pochi anni.

LEGGI ANCHE:

Napoli in lutto per Rosa morta dopo il parto. Lo strazio del marito: “Dio perché me l’hai portata via”



DIVENTA FAN DELLA NOSTRA PAGINA
LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DEL GIORNO

Tags

Teleclubitalia - notizie ed approfondimenti della cronaca di Napoli e dal resto dell'Italia.