Terrore a Sant’Antimo, bomba nella notte fuori allo sportello bancomat

Terrore a Sant’Antimo, bomba nella notte fuori allo sportello bancomat

Bomba nella notte a Sant’Antimo. Un ordigno rudimentale è stato fatto esplodere da ignoti davanti all’ingresso della Banca Popolare di Ancona in corso Cardinale Verde. A darne notizia diversi residenti sui gruppi social.

Sant’Antimo, bomba nella notte

Poco dopo le 2 e 30 una violenta deflagrazione ha svegliato decine di persone. Il boato è stato avvertito a diversi chilometri di distanza. I malviventi avrebbero piazzato l’ordigno davanti al bancomat per sradicare lo sportello. Il colpo, però, non è riuscito e i ladri sono andati via a mani vuote. L’esplosione è risultata così violenta che ha provocato la rottura delle vetrate di alcune abitazioni limitrofe. Sventrato l’ingresso dell’istituto di credito.

Le indagini

In preda alla paura, molti residenti hanno scritto sui social network per capire cosa fosse successo; altri hanno invece allertato le forze dell’ordine. Sull’episodio indagano i carabinieri della Tenenza di Sant’Antimo. Saranno acquisite senz’altro le immagini di videosorveglianza della zona per risalire all’identità dei responsabili.



DIVENTA FAN DELLA NOSTRA PAGINA
LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DEL GIORNO

Teleclubitalia - notizie ed approfondimenti della cronaca di Napoli e dal resto dell'Italia.