meteo

Epifania all’insegna del gelo e del vento freddo al Nord ma anche al Sud. Il quadro meteo muterà e la farà da padrone un super anticiclone «già dalla giornata di martedì 7 gennaio – spiegano i previsori de IlMeteo.it – tornerà protagonista l’alta pressione che si distenderà su tutto il bacino del Mediterraneo facendo da scudo contro le perturbazioni e le incursioni gelide, bloccandole sul Nord Europa.

Befana porta vento e gelo, poi arriverà il super anticiclone

Il resto della settimana proseguirà dunque nel segno della stabilità con tanto sole specie sulle regioni centro-meridionali. Di notte e alle prime ore di luce comunque continuerà a fare piuttosto freddo su buona parte delle regioni centro settentrionali. Sentiremo insomma un po’ di brividi.

Vista l’estrema stabilità atmosferica e la mancanza di venti al Nord potrebbero tornare le nebbie, specie sulle pianure, con il rischio anche dell’accumulo di inquinanti nei bassi strati e con il conseguente peggioramento della qualità dell’aria. Qualche cambiamento sarà possibile solo dopo il 12/13 del mese e molto dipenderà anche dal comportamento del Vortice Polare stratosferico».

Allerta meteo in Campania

La Protezione Civile della Regione Campania ha emanato un avviso di allerta meteo per vento forte e gelate. Dalle 12 di domani, domenica 5 gennaio, alle 18 di lunedì sera, si prevedono su tutto il territorio “Venti forti settentrionali con locali rinforzi. Mare agitato al largo e lungo le coste esposte. Gelate a quote basse”.
continua a leggere su Teleclubitalia.it