Lutto a Melito nel giorno di Santo Stefano: Danilo muore dopo incidente

Lutto a Melito nel giorno di Santo Stefano: Danilo muore dopo incidente

Non ce l’ha fatta Danilo Barletta, il 20enne di Melito coinvolto in un incidente stradale verificatosi a Milano lo scorso 21 dicembre. Stando alle prime informazioni trapelate, il giovane era a bordo della sua auto quando è stato tamponato da un tir.

Lutto a Melito nel giorno di Santo Stefano: morto Danilo Barletta

Amici e parenti hanno speranto fino all’ultimo che Danilo potesse salvarsi; ma per il ragazzo, purtroppo, non c’è stato niente da fare. Trasportato d’urgenza in ospedale dai sanitari del 118, il giovane è stato ricoverato in rianimazione. A nulla, però, sono servite le cure mediche a cui è stato sottoposto. E ieri, nel giorno di Santo Stefano, è giunta la notizia che nessuno si aspettava: il cuore di Danilo ha smesso di battere.

Due mesi fa Danilo si era trasferito a Milano per crearsi un futuro migliore. E qui, nel capoluogo lombardo, si era rimboccato le maniche, cominciando da capo la sua vita. Ma a pochi giorni dal Natale la sua giovane vita è stata spezzata da un tragico incidente.

I messaggi di cordoglio sui social

L’improvvisa dipartita del 20enne è rimbalzata presto sui social. Numerosi sono i messaggi di cordoglio e le dediche scritte da amici e conoscenti. Parole struggenti quelle di un amico che ha ricordato alcuni momenti di felicità vissuti insieme.

“Ho condiviso con te una parte del mio percorso artistico, hai reso questa parte speciale, ogni volta era un’onda di felicità. Adesso non è così, dovevi combattere amico mio! Tutto questo tempo ho solo pensato a te, e che appena saresti tornato sarei venuto ad abbraccairti forte forte. Ma adesso non posso, non posso Danilo… Non posso sopportare il fatto che tu non ci sia. Avevi solo 20 anni. Tu questa volta hai voluto interpreatre un’uscita, ma non ti preoccupare Dani ritorneremo presto in scena insieme, e sarà ancora più bello, ancora di più. Spero d’incontrarti nei miei sogni, così da darti un grande abbraccio”, ha scritto l’amico sul social network.

E poi, ancora, la dedica di un’amica: “Non ci posso credere Dani proprio non riesco a credere che tu non ci sia più. Eri andato via da appena 2 mesi per crearti un futuro migliore e invece ora non ci sei più.  Giuro che non ti dimenticherò mai- Non si può morire così a 20 anni con tutta una vita davanti piena di sogni”.



DIVENTA FAN DELLA NOSTRA PAGINA
LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DEL GIORNO

Tags

Teleclubitalia - notizie ed approfondimenti della cronaca di Napoli e dal resto dell'Italia.