circumvallazione esterna vento maltempo

Situazione critica sulla circumvallazione esterna, tra Giugliano, Villaricca, Mugnano e Melito. Questa mattina residenti e forze dell’ordine stanno facendo la conta dei danni dopo il violento temporale che ha travolto tutta la Campania.

Pini abbattuti sulla circumvallazione esterna

Si registrano almeno 5 pini abbattuti dalle sferzate del vento di questa notte. Gli arbusti sono crollati sulla carreggiata tra Mugnano e Villaricca (altezza rotonda Lidl) e a ridosso del centro commerciale Auchan. Un altro pino invece è stato abbattuto dal vento a un paio di chilometri di distanza, nei pressi del soprapassaggio, a poche centinaia di metri dal cimitero comunale di Villaricca.

Strada chiusa. Insegne crollate a Melito

Sul posto sono giunti gli agenti della Polizia Municipale. Il traffico da Napoli in direzione Villaricca al momento è sospeso. La circolazione veicolare è provvisoriamente interdetta in attesa della rimozione degli arbusti. E’ possibile procedere sono nella direzione inversa.

Per fortuna i pini sono crollati senza provocare feriti ma i danni al manto stradale e allo spartitraffico sono ingenti. Danneggiate anche alcune auto parcheggiata. In altri tratti della circumvallazione esterna, a Melito, si segnalano insegne commerciali divelte, alcune delle quali spinte dalle raffiche lungo la carreggiata. La sferzata del maltempo proseguirà per tutta la giornata di oggi. Si attendono miglioramenti per domani, lunedì.



continua a leggere su Teleclubitalia.it