Marano, noto avvocato aggredito con un machete: fermato un uomo

Marano, noto avvocato aggredito con un machete: fermato un uomo

Momenti di paura si sono vissuti a Marano, in provincia di Napoli, dove un anziano ha minacciato e aggredito un avvocato con un machete, un’arma da taglio dalla lama lunga e affilata. I fatti sono accaduti nella serata di ieri, all’altezza del corso Mediterraneo. L’aggressore è un uomo di 79 anni, che risiede a pochi metri dall’abitazione del legale.

Marano, avvocato aggredito con un machete

Come si legge su Il Mattino, il pensionato avrebbe aggredito l’avvocato poiché quest’ultimo difenderebbe una persona che ha avviato un’azione legale proprio contro il 79enne.

L’uomo, in pratica, non gradirebbe tale impegno e in più di un’occasione avrebbe minacciato il legale. Sul posto sono intervenuti i carabinieri dela locale Compagnia, contattati dai vicini e dalla moglie dell’avvocato. Gli uomini dell’Arma hanno fermato l’anziano e lo hanno condotto in caserma. Sequestrato il machete e un martello che erano stati occultati in un box.



DIVENTA FAN DELLA NOSTRA PAGINA
LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DEL GIORNO

Tags

Teleclubitalia - notizie ed approfondimenti della cronaca di Napoli e dal resto dell'Italia.