Vergogna ad Arzano, parcheggiatore abusivo con reddito di cittadinanza: “Devo lavorare”

Vergogna ad Arzano, parcheggiatore abusivo con reddito di cittadinanza: “Devo lavorare”

Arzano. Vergogna ad Arzano, parcheggiatore abusivo con reddito di cittadinanza: “Devo lavorare”. Carabinieri sanzionano parcheggiatore abusivo con reddito di cittadinanza. Ha 56 anni ed è incensurato il parcheggiatore abusivo sanzionato dai Carabinieri della tenenza di Arzano. Per lui è la prima volta, non era mai stato beccato prima. Quando i militari l’hanno fermato in Via Zanardelli – nei pressi dell’ASL locale – il 56enne ha ammesso di avere bisogno di lavorare.

Arzano, parcheggiatore abusivo con reddito di cittadinanza

Non ha parlato però del “reddito di cittadinanza”, beneficio economico di cui già godeva e per il quale sarà richiesta la revoca o la rimodulazione. In caso di recidiva per il 56enne scatterà una denuncia penale.

Il precendente

Ancora un furbetto del reddito di cittadinanza. I militari della Compagnia della Guardia di Finanza hanno arrestato un pusher di 58 anni, incensurato, di Capodrise, che percepiva il sussidio economico. (Leggi)



DIVENTA FAN DELLA NOSTRA PAGINA
LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DEL GIORNO

Tags

Teleclubitalia - notizie ed approfondimenti della cronaca di Napoli e dal resto dell'Italia.