Dramma familiare a Torino, madre uccide la figlia disabile a martellate

Dramma familiare a Torino, madre uccide la figlia disabile a martellate

Dramma familiare a Torino. Madre uccide la figlia a martellate.

Madre uccide figlia a martellate

Davanti agli occhi del marito la donna ha ucciso la figlia disabile a Orbassano, in provincia di Torino. La donna, 85 anni, ha colpito più volte alla testa con un martello la figlia di 44 anni: il marito 87enne non è riuscito a fermarla e ha dato l’allarme ai carabinieri.

Le indagini dei carabinieri

Il cadavere è stato trovato nell’appartamento della famiglia. Indagano i carabinieri e la sezione Investigazioni scientifiche del nucleo investigativo di Torino. La madre, che pare avesse assunto dei farmaci, è ora ricoverata all’ospedale di Orbassano.



DIVENTA FAN DELLA NOSTRA PAGINA
LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DEL GIORNO

Teleclubitalia - notizie ed approfondimenti della cronaca di Napoli e dal resto dell'Italia.