Pozzuoli, terremoto all’alba: tremano i campi flegrei


Terremoto all’alba, tremano i campi flegrei. I sismografi dell’Osservatorio Vesuviano ha registato uno sciame sismico di sette micro-scosse tra le ore 2 e 13 e le ore 5 e 12. Le scosse hanno svegliato i residenti che si trovano in prossimità della zona della Solfatara. Pozzuoli, terremoto all’alba L’evento di massima magnitudo, 1.3 della scala Richter, è

Pozzuoli, terremoto all’alba: tremano i campi flegrei

Terremoto all’alba, tremano i campi flegrei. I sismografi dell’Osservatorio Vesuviano ha registato uno sciame sismico di sette micro-scosse tra le ore 2 e 13 e le ore 5 e 12. Le scosse hanno svegliato i residenti che si trovano in prossimità della zona della Solfatara.

Pozzuoli, terremoto all’alba

L’evento di massima magnitudo, 1.3 della scala Richter, è stato registrato alle ore 2 e 24. La gente ha segnalato lo sciame sismico sui social: in molti hanno scritto di aver sentito prima un boato e, poi, i vetri delle finestre tremare. Per fortuna non si segnalano danni a persone o cose.

Anche ieri l’Osservatorio Vesuviano ha registrato lo sciame sismico tra le ore 19 e 35 e le ore 20 e 32 con epicentro questa volta nella zona dei Pisciarelli e con un evento di massima magnitudo di 1.2 della scala Richter sempre ad una profondità superficiale di poco sotto un chilometro.

Teleclubitalia - notizie ed approfondimenti della cronaca di Napoli e dal resto dell'Italia.