Pozzuoli, follia in discoteca: 28enne tenta di accoltellare buttafuori, arrestato

Pozzuoli, follia in discoteca: 28enne tenta di accoltellare buttafuori, arrestato

Pozzuoli. Ha preso un coltello dalla propria auto ed ha tentato di ferire il buttafuori di una discoteca. E’ accaduto domenica mattina, intorno alle 5, in un noto locale di via Campana. In manette è finito Gaetano Avoletto, 28 anni di Napoli, già noto alle forze dell’ordine.

Pozzuoli, follia in discoteca: la ricostruzione

Stando alla ricostruzione dei Carabinieri il giovane, in prenda ai fumi dell’alcol, è stato allontanato dal personale addetto alla vigilanza del locale notturno. A quel punto il 28enne ha raggiunto la propria auto ed ha preso l’arma da taglio che vi era all’interno, poi è tornato dal buttafuori ed ha cercato di ferirlo.

Per fortuna il ragazzo non ci è riuscito. Anzi, il 28enne si è procurato una lesione al dito, poiché molti clienti lo hanno bloccato scongiurando così il peggio. Sul posto sono intervenuti i Carabinieri della stazione di Pozzuoli, allertati da alcuni presenti.

L’intervento dei Carabinieri

All’arrivo degli uomini dell’Arma il ragazzo li ha dapprima minacciati e poi spintonati. Avoletto è stato prontamente fermato e in seguito arrestato per violenza, minaccia e resistenza a pubblico ufficiale. Dopo le formalità è stato tradotto giudicato con rito direttissimo e condannato a 10 mesi di reclusione con sospensione condizionale della pena

DIVENTA FAN DELLA NOSTRA PAGINA
LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DEL GIORNO

Teleclubitalia - notizie ed approfondimenti della cronaca di Napoli e dal resto dell'Italia.