Palermo, Salvo trovato morto nel letto dai genitori: “Aveva viso gonfio e tumefatto”

Palermo, Salvo trovato morto nel letto dai genitori: “Aveva viso gonfio e tumefatto”

Sferracavallo. I genitori lo hanno trovato senza vita nel letto. Per Salvo Licari, 21enne di Sferracavallo, in provincia di Palermo, non c’è stato niente da fare. Neanche i numerosi tentativi di rianimazione da parte degli operatori del 118 sono riusciti a strapparlo alla morte.

Salvo Licari trovato morto dai genitori: la ricostruzione

Il cuore di Salvo, oramai, non batteva più. Ieri mattina la mamma era andata nella stanza del figlio per svegliarlo ed ha notato che il viso del giovane gonfio e tumefatto. La donna ha provato a chiamare più volte il figlio, ma Salvo non dava più cenni di vita.

Disperata ha allertato il coniuge e subito dopo i soccorsi. I sanitari hanno provato a rianimarlo più volte, ma per il giovane era già troppo tardi. Sotto choc la comunità di Sferracavallo: Salvo era conosciuto e ben voluto in città. Qualche anno fa si era diplomato all’istituto alberghiero Paolo Borsellino.

Le dediche degli amici

La notizia dell’improvvisa dipartita è subito rimbalzata sui social. Decine i messaggi di cordoglio indirizzati alla famiglia Licari e le dediche scritte dagli amici del 21enne. “Non riesco a credere che a questa piccola età tu sia già un angelo, sono sconvolta ancora non riesco a crederci, mi dispiace e mi piange il cuore, eri davvero un bravissimo ragazzo, e per me come un cugino! È stato ingiusto!”, scrive un’amica su Facebook. E poi ancora: Ti hanno portato via. La vita è ingiusta e crudele e senza alcuna pietà ha portato via il fiore più bello. È vero che prendono le persone migliori. Tu sei stato la colonna portante nella mia vita: ci sei sempre stato sempre”, è il post straziante di Emanuele. Intanto è stata disposta l’autopsia sul corpo, al fine di accertarne le cause della morte.
DIVENTA FAN DELLA NOSTRA PAGINA
LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DEL GIORNO

Teleclubitalia - notizie ed approfondimenti della cronaca di Napoli e dal resto dell'Italia.