Arzano, la città prega per Daniele: oggi l’intervento per salvarlo. Patriciello: “Aiutiamolo”

Arzano, la città prega per Daniele: oggi l’intervento per salvarlo. Patriciello: “Aiutiamolo”

Sta affrontando in queste ore un delicato intervento per l’asportazione di due costole il piccolo Daniele di Arzano. Il ragazzino, 13 anni, malato di tumore, è in sala operatoria in un ospedale di Bologna per avere salva la vita. La città di Arzano prega per lui. Medici e infermieri sono impegnati in sala operatoria.

L’appello di Don Maurizio Patriciello

A rendere nota la vicenda di Daniele di Arzano è il parroco della Terra dei Fuochi, don Maurizio Patriciello. “Daniele è un guerriero di 13 anni che combatte contro il mostro. Il papà di Daniele ha perso il lavoro, per stare con il suo bambino. Il suo viaggio è sostenuto dalle associazioni. Ma il sogno di Daniele e avere una casa più grande, per poter vivere con i suoi fratelli. Si avete, capito bene, lui non vuole giochi ma una casa dove poter vivere con la famiglia riunita”. Chi vuole può aiutare Daniele per tramite di padre Maurizio Patriciello.

Come donare

Sulla sua pagina, Don Maurizio ha pubblicato anche un codice IBAN per consentire a chi voglia di donare soldi per acquistare una casa per la famiglia di Daniele. Altre offerte verranno raccolte durante le messe delle ore 10,00 – 12,00 – 19,30di domenica 24 novembre, presso la parrocchia “San Paolo Apostolo” al Parco Verde.

DIVENTA FAN DELLA NOSTRA PAGINA
LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DEL GIORNO

Tags

Teleclubitalia - notizie ed approfondimenti della cronaca di Napoli e dal resto dell'Italia.