Pozzuoli, scossa di terremoto all’alba: arriva la conferma dell’INGV

Pozzuoli, scossa di terremoto all’alba: arriva la conferma dell’INGV

Terremoto a Pozzuoli all’alba di oggi 20 novembre. Alle 4 e 44 di questa mattina una piccola scossa di terremoto di magnitudo 1.7 si è verificata nei Campi Flegrei. A darne notizia è l’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia sulla sua pagina ufficiale.

Scossa di terremoto a Pozzuoli

Il sisma registrato dai sismografi dell’Ingv alle 4.44 è avvenuto ad una profondità di circa 2 chilometri. Ad avvertirlo lievemente i residenti dell’area flegrea, compresi i residenti di alcuni quartieri napoletani come Bagnoli e Pianura. La zona è soggetta spesso a movimenti tellurici. Non si registrano danni a cose o persone.

Il precedente

L’ultima risale al 4 ottobre scorso. In quel caso una scossa di terremoto di magnitudo 2.2 fu localizzata dagli esperti a Napoli, tra i quartieri di Fuorigrotta, Agnano e Soccavo e nell’area flegrea di Pozzuoli. Molte segnalazioni partirono sui social network, fortunatamente nessun danno a persone o cose segnalato. Molte persone raccontarono in quella circostanza di essersi svegliati a causa della scossa, parlandone sui social network. Sono soprattutto residenti a Bagnoli e Agnano, aree della città in cui i terremoti sono all’ordine del giorno, perché in zona sismica.

 

DIVENTA FAN DELLA NOSTRA PAGINA
LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DEL GIORNO

Teleclubitalia - notizie ed approfondimenti della cronaca di Napoli e dal resto dell'Italia.