Un giovane campano alla trasmissione Sky “Antonino Chef Academy”

Un giovane campano alla trasmissione Sky “Antonino Chef Academy”

San Cipriano d’Aversa. Voci di famiglia lo vedono ai fornelli da quando aveva 6 anni. La passione per la cucina lo ha catturato sin dall’infanzia e lo ha portato alle scene nazionale. Lui è Francesco Petito, 22 anni, di San Cipriano d’Aversa.
Dalla cucina di mamma fino ai primi passi lontano dall’amata terra di lavoro, dove il giovanissimo Francesco, capì chi voleva essere e quale era il suo obiettivo professionale: diventare uno chef.
Così ha girato l’Italia e ha voluto “assaggiare” anche l’estero raggiungendo i fornelli spagnoli delle Gran Canarie.

Ma la Campania è nel cuore del giovane chef sanciprianese e così ha scelto di tornare e collaborare con Dolce&Salato, un’istituzione del food regionale.

Poi la lieta notizia. Francesco approda alla trasmissione televisiva in onda su Sky “Antonino Chef Accademy” dove ha deciso di mettersi in gioco e dove cercherà di fare del suo meglio sotto l’occhio attento dello chef Antonino Cannavacciuolo.

Già dalla prima puntata Petito non si è risparmiato e alla domanda “cosa è per te la cucina?” ha risposto:”Per me la cucina non è una passione, ma un vero e proprio atto d’amore. La sento proprio come la metà della mia vita, senza questo lavoro non potrei stare – poi conclude – ringrazio tutti coloro che mi supportano e che mi supporteranno in questa avventura televisiva, cercherò di portare in alto il nome della Campania e sopratutto del mio paese d’origine, San Cipriano d’Aversa”.

DIVENTA FAN DELLA NOSTRA PAGINA
LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DEL GIORNO

Teleclubitalia - notizie ed approfondimenti della cronaca di Napoli e dal resto dell'Italia.