Montesilvano, Astrid Petrella muore in casa davanti alla figlia. Svelata la causa

Montesilvano, Astrid Petrella muore in casa davanti alla figlia. Svelata la causa

Dramma a Montesilvano, in provincia di Abruzzo. Una giovane mamma, Astrid Petrella, 34 anni, è morta davanti alla figlioletta, Gaia, di 7 anni appena, Il decesso è avvenuto nella sua abitazione in circostanze da chiarire.

La tragedia

Domenica pomeriggio, Astrid era in casa, a Villa Carmine, in compagnia della figlia. Il marito, Luigi, non era in casa. La donna si è accasciata a terra, lungo il corridoio, stroncata da un malore inaspettato. Quando la figlioletta si è accorta del tonfo, è accorsa in corridoio cercando di svegliarla. Ma la 34enne era già deceduta. A quel punto la piccola, spaventata, ha raggiunto la porta di ingresso e ha cominciato a urlare chiedendo aiuto.

I soccorsi per Astrid Petrella

I primi ad accorrere sono stati i vicini. Successivamente sono arrivati i sanitari del 118. Il personale del pronto intervento, come riporta Il Centro, ha provato le manovre di rianimazione ma dopo ha dovuto arrendersi e constatare il decesso di Astrid. L’autopsia, eseguita ieri mattina, ha svelato la causa della morte improvvisa: la giovane è stata stroncata da un infarto. I funerali si svolgeranno oggi alle 16 nella Chiesa Beata Vergine Maria del Monte Carmelo di Montesilvano. La notizia ha fatto rapidamente il giro del web. Tanti i messaggi di cordoglio apparsi in queste ore sui social. “Ciao Astrid Petrella, ti ricordero sempre per il suo viso e il sorriso”, scrive l’amico Angelo.

TUTTE LE NOTIZIE DEL GIORNO

SEGUI LA NOSTRA PAGINA FACEBOOK

Teleclubitalia - notizie ed approfondimenti della cronaca di Napoli e dal resto dell'Italia.