Strage del sabato sera in Calabria: morti 4 giovanissimi, grave una coppia di fidanzati

Strage del sabato sera in Calabria: morti 4 giovanissimi, grave una coppia di fidanzati

Cosenza. Strage sulla statale 107, morti 4 giovanissimi. Un terribile incidente stradale avvenuto venticinque minuti dopo la mezzanotte ha provocato la morte di quattro ragazzi. Altri due giovani risultano gravemente feriti nello schianto di stanotte sulla statale 107 all’altezza di Rende, in provincia di Cosenza, nella frazione di Saporito.

Le vittime

Si tratta di quattro amici tra i 18 e i 19 anni:  Alessandro Algieri 18 anni, Mario Chiappetta 19 anni, Federico Lentini 18 anni e Paolo Iantorno di 19. I due feriti sono una coppia di fidanzati di 31 e 33 anni. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco del comando provinciale di Cosenza, i sanitari del 118 e i carabinieri della compagnia di Rende. Tra le possibili le cause dell’incidente, forse, l’asfalto scivoloso della strada.

I fatti

Le auto coinvolte nell’incidente sono una Volkswagen Polo, dove viaggiavano i ragazzi deceduti, ed una Citroen C3, i cui occupanti sono stati trasferiti in ospedale in gravi condizioni. Si attendono ora l’esito degli esami tossicologici sui corpi delle vittime e la testimonianza dei sopravvissuti per ricostruire, quindi, l’esatta dinamica dell’incidente.

TUTTE LE NOTIZIE DEL GIORNO

SEGUI LA NOSTRA PAGINA FACEBOOK

Teleclubitalia - notizie ed approfondimenti della cronaca di Napoli e dal resto dell'Italia.